Benvenuti nella Parrocchia di San Zenone degli Ezzelini

CONSACRAZIONE AL CUORE IMMACOLATO DI MARIA

In prossimità della solennità dell’Immacolata Concezione vorremmo rispondere alla richiesta che più volte la Madonna in varie apparizioni ha chiesto partendo da Fatima dove disse ai veggenti che “Gesù vuole stabilire nel mondo la devozione al mio Cuore Immacolato”. La richiesta è quella della “Consacrazione al suo Cuore Immacolato”.  Cosa significa consacrarsi? Significa affidarsi senza riserve, consegnarsi nelle mani di… Noi fin dal Battesimo siamo consacrati a Dio, quando siamo stati immersi nel mistero dell’Amore Trinitario di Dio che è Padre, Figlio e Spirito Santo. Quanto però abbiamo scelto di vivere la consacrazione del nostro Battesimo? Quanto ci fidiamo veramente di Dio? Quanto il suo amore è veramente presente nel nostro cuore e ha plasmato la nostra vita? Se fossimo davvero quello che dovremmo essere come Cristiani, ci dice S. Caterina da Siena, infiammeremo il mondo dell’amore di Dio! In verità invece nel mondo c’è ben poco dell’amore di Dio e dobbiamo riconoscere che noi per primi  siamo incerti, titubanti, con tanti dubbi di fede, con un cuore tiepido e raffreddato, tristi, preoccupati, peccatori in tanti modi… Abbiamo bisogno di rinascere spiritualmente, di rinascere dall’acqua e dallo Spirito come disse quel giorno Gesù a Nicodemo… Per rinascere abbiamo bisogno di una Madre che ci aiuti e ci insegni ad accogliere l’azione dello Spirito Santo in noi e a far crescere in noi la Grazia del Signore… Questa madre è Maria così come ci è stata consegnata da Gesù in croce e così come abbiamo voluto festeggiarla nelle ultime feste Mariane “Ecco, tua Madre”. Consacrarci a Maria significa accogliere la richiesta ed il dono di Gesù! Perché Gesù con la sua morte e risurrezione è il dono della nostra salvezza e Maria è colei che accoglie senza riserve e senza ombre questo dono! Per vivere veramente il nostro Battesimo siamo chiamati ad affidarci a Maria, ad imparare da lei, a consacrarci al suo cuore Immacolato: per morire al nostro uomo vecchio schiavo del peccato e per rinascere uomini nuovi liberi di Amare immersi nell’Amore di Dio!!!

Come parrocchia abbiamo già vissuto questo momento l’anno scorso durante le feste mariane e abbiamo rinnovato la Consacrazione alla fine del mese di Maggio di quest’anno, vorremmo però che la Consacrazione al Cuore Immacolato di Maria entrasse anche nei nostri cuori e nelle nostre famiglie e cioè che diventi scelta personale e della famiglia…

Come vivere la consacrazione e in cosa consiste? Si tratta di una preghiera di Consacrazione che vorremmo vivere con tutti coloro che lo desiderano in Santuario o in chiesa parrocchiale (a seconda delle adesioni) nel giorno dell’Immacolata Concezione nel pomeriggio alle ore 16.00; una preghiera unita all’impegno: 1. Riscoprire la propria fede in Gesù Cristo guidati da Maria in comunione con il Papa, i vescovi ed il magistero della Chiesa Cattolica. 2. Pregare ogni giorno il Santo Rosario (5 misteri). Nei prossimi foglietti darò indicazioni più precise al riguardo, anche se nel suo significato c’è già l’essenziale per comprendere… Chi volesse aderire per vivere la Consacrazione e partecipare il giorno dell’Immacolata chiami il numero 339 6210194 (Teresa) lasciando il proprio nome.

 Riporto qui sotto il testo della Consacrazione approvato dalla Chiesa e proposto dal Movimento Mariano (non si tratta di aderire al movimento) che esprime molto bene con le sue parole il significato della Consacrazione che dev’essere una decisione personale…

Atto di Consacrazione al Cuore Immacolato di Maria per i Religiosi e i Laici aderenti al Movimento Mariano

Vergine di Fatima, Madre di Misericordia, Regina del Cielo e della Terra, rifugio dei peccatori, (noi aderendo al Movimento Mariano), ci consacriamo in modo specialissimo al tuo Cuore Immacolato.

Con questo atto di consacrazione intendiamo vivere con Te e per mezzo di Te tutti gli impegni assunti con la nostra consacrazione battesimale; ci impegnamo altresì ad operare in noi quell’interiore conversione tanto richiesta dal Vangelo, che ci distacchi da ogni attaccamento a noi stessi e ai facili compromessi col mondo per essere, come Te, solo disponibili a fare sempre la Volontà del Padre.

E mentre intendiamo affidare a Te, Madre dolcissima e misericordiosa, la nostra esistenza e vocazione cristiana, perché Tu ne disponga per i Tuoi disegni di salvezza in quest’ora decisiva che grava sul mondo, ci impegniamo a viverla secondo i Tuoi desideri, in particolare per quanto riguarda un rinnovato spirito di preghiera e di penitenza, la partecipazione fervorosa alla celebrazione dell’Eucarestia e all’apostolato, la recita quotidiana del Santo Rosario ed un austero modo di vita, conforme al Vangelo, che sia a tutti di buon esempio nell’osservanza della Legge di Dio, nell’esercizio delle virtù cristiane, specialmente della purezza.

Ti promettiamo ancora di essere uniti al Santo Padre, alla Gerarchia ed ai nostri Sacerdoti, così da porre una barriera al processo di contestazione del Magistero, che minaccia le fondamenta stesse della Chiesa.

Sotto la Tua protezione vogliamo anzi essere gli apostoli di questa, oggi tanto necessaria, unità di preghiera e di amore al Papa, su cui invochiamo da Te una speciale protezione.

Infine Ti promettiamo di condurre le anime con cui veniamo a contatto, in quanto ci è possibile, ad una rinnovata devozione verso di Te.

Consapevoli che l’ateismo ha fatto naufragare nella fede un gran numero di fedeli, che la dissacrazione è entrata nel Tempio santo di Dio, che il male ed il peccato sempre più dilagano nel mondo, osiamo alzare fiduciosi gli occhi a Te, Madre di Gesù e Madre nostra misericordiosa e potente, ed invocare ancora oggi ed attendere da Te la salvezza per tutti i Tuoi figli, o clemente, o pietosa, o dolce Vergine Maria.

 

Permalink link a questo articolo: http://www.parrocchiasanzenone.it/wordpress/2020/11/consacrazione-al-cuore-immacolato-di-maria/